Chi siamo

Il luogo

Calendario

Il nostro giornale

Servizi alla Comunità

Archivio storico

Attività ed eventi

Vangelo domenicale

La Congregazione femminile

Gli Amici

Avvisi

Gli stemmi

Archivio generale

Collegamenti

Sito di Don Lavagna

 

 







 

aggiornato al 05.05.2022


Gli AMICI della Confraternita de’ GENOVESI

Al fine di poter allargare la sfera di influenza della Confraternita a quanti ne condividono le finalità ed i valori e  ne seguono l’azione di beneficenza e culto, pur non avendo origine genovese, intesa per tutto il territorio dell'antica Repubblica marinara, prescritta dallo Statuto, è stata costituita, con l’approvazione dell’Assemblea generale del dicembre 2001, una specifica Associazione.
Art.1 - E’ costituita la Associazione denominata “Amici della Confraternita de’ Genovesi in Roma” comprendente le persone che  provino di condividere lo spirito, le finalità e le attività della Confraternita, dimostrando concretamente di voler partecipare attivamente ad ogni aspetto della vita confraternale.
Art.2 - Gli “Amici della Confraternita” sono nominati dalla Deputazione Amministrativa, dietro loro richiesta scritta avallata dalla dichiarazione di almeno due Confratelli. Gli “Amici della Confraternita” restano tali a tempo indeterminato, non possono essere privati della qualifica (estromessi) se non per gravi motivi accertati dalla Deputazione Amministrativa.
Art.3 -  Gli “Amici della Confraternita” godono del diritto di partecipazione a tutte le Cerimonie e manifestazioni cui partecipano i Confratelli. Possono intervenire, su invito dei Governatori, alle riunioni della Deputazione Amministrativa per esprimere pareri non vincolanti su specifiche materie in esame, in relazione alle proprie particolari conoscenze e competenze.
Art.4 -  Gli “Amici della Confraternita de’ Genovesi in Roma” è una Associazione di fatto non riconosciuta e ad essa, quindi si applicano tutte le disposizioni normative riguardanti tale figura istituzionale, che hanno vigore in Italia.
Art.5 - Le modalità cerimoniali della ammissione alla qualità di “Amico della Confraternita”, saranno stabilite dalla Deputazione Amministrativa che delegherà a un membro la funzione di “Assistente” per i rapporti con l’Associazione.
Art.6 - L’elemento di distinzione degli appartenenti all’Associazione in qualità di “Amici”, è rappresentato da un segno riproducente San Giovanni Battista.
Art.7 - La presente Delibera ha valore di norma costitutiva e di direttiva regolamentare; per quanto in essa non contemplato, vale la normativa generale della Confraternita.  

___________________



 

___________